facebook rss

Coronavirus, altri 185 positivi:
contagi a quota 3558 nelle Marche,
75 nuovi casi nell’Anconetano

VIRUS - La comparazione tra positivi e test effettuati ieri dà una percentuale di positività al Covid-19 pari al 33%. Sul totale dall'inizio dei test, invece, emerge una percentuale pari al 34%, un tampone su tre è positivo
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Toccano quota 3.558 i positivi nelle Marche. Dopo le ultime analisi effettuate ieri e comunicate questa mattina dal Gores, il gruppo operativo regionale di emergenza sanitaria, sono stati riscontrati altri 185 positivi su un totale di 547 test effettuati.

L’ammontare dei tamponi che sono risultati positivi al Coronavirus nelle Marche, dall’inizio delle analisi a febbraio, ammonta dunque a 3.558 su un totale di 10.431 esami effettuati. La comparazione tra positivi e test effettuati ieri dà una percentuale di positività al Covid-19 pari al 33 per cento. Ieri era ferma al 21 per cento. Sul totale dall’inizio dei test, invece, emerge una percentuale pari al 34 per cento. Un tampone su tre risulta positivo.

Nell’Anconetano i contagi sono 1019, 75 in più rispetto a ieri, l’ultima tranche esaminata, quando si attestavano 944. Il dato potrebbe essere collegato al numero di tamponi eseguiti in questi giorni anche in molte case di riposo. Secondo il bollettino del Gores delle ore 13 a Pesaro Urbino i casi sono 1.577, a Macerata 476, a Fermo 246 e ad Ascoli 179. In terapia intensiva sono ricoverate 186 persone, di cui 41 all’ospedale regionale di Torrette; 842 sono invece i degenti in terapia non intensiva, 158 in area post critica. In quarantena, si trovano 3.558 persone, 1762 in provincia di Ancona mentre in totale su abse regionale sono 6.523 i casi e contatti in isolamento domiciliare dei quali 717 somno operatori sanitari. I guariti sono 12, due in più rispetto all’ultimo bollettino.

(ultimo aggiornamento alle ore 13.50)

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X