facebook rss

Santa Maria Nuova
intitola il suo teatro
al maestro Dalio Mariani

L'INSEGNANTE della scuola elementare “Edmondo De Amicis” è scomparso nel 1991 ed è stato un apprezzato pittore e scultore di opere custodite in collezioni private e pubbliche
Print Friendly, PDF & Email

L’artista Dalio Mariani con una delle sue opere in una foto d’epoca

 

 

Sarà intitolato a Dalio Mariani,  maestro di scuole elementare oltre che pittore e scultore scomparso nel 1991, il teatro di Santa Maria Nuova. Così ha deliberato la giunta comunale nell’ultima sessione lavori del 2020, quella di ieri 30 dicembre. Mariani, nato a Genga nel 1925 ha lasciato un segno tangibile della sua espressione artistica in numerose opere presenti in collezioni private e pubbliche. «È stato un insegnante nella scuola elementare “Edmondo De Amicis” di Santa Maria Nuova per tanti anni. – fa sapere in una nota l’amministrazione comunale di Santa Maria Nuova – È stato un antesignano dell’insegnamento laboratoriale dell’educazione artistica e della rappresentazione teatrale abituando i suoi allievi a guardare e a produrre cose belle rendendoli protagonisti degli eventi. Ha avviato i suoi alunni verso la strada che consente di visualizzare, di dare forma e corpo ai sogni che ogni bambino fa ad occhi aperti. Oltre ad insegnante è stato pittore e scultore. Molti suoi quadri risentono della ammirazione che aveva verso Mirò e le cose più semplici le ha immortalate per farle diventare eterne. Attorno alla sua casa ha costruito il “Parco dell’Etere” per sottolineare l’impalpabilità dell’aria e creando una foresta di forme immaginarie che rappresentano la materializzazione dei suoi sogni di eterno bambino».

Dalio Mariani con una delle sue sculture

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X