facebook rss

Alla Mole un incontro
sulla ‘blue energy’

ANCONA - Si svolgerà il 30 settembre nell'ambito di Tipicità in Blu. Si parlerà di un progetto europeo nato per favorire lo sviluppo imprenditoriale nel settore delle energie rinnovabili marine, su entrambe le sponde dell’Adriatico
Print Friendly, PDF & Email

Il porto di Ancona

Va in onda giovedì 30 settembre, nell’ambito di Tipicità in Blu 2021, la conferenza “Coastenergy: ai confini dell’energia blu”. Alle 15, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, l’evento verrà proposto in modalità phygital e potrà essere seguito anche in remoto, oltreché in presenza fisica, naturalmente.
“Coastenergy– Blue energy in ports and coastal urban areas” è un progetto europeo finanziato nel 2019 dal Programma Interreg Italia-Croazia. È coordinato da IRENA, l’Agenzia Regionale Istriana per l’Energia, e raggruppa otto partner istituzionali, accademici ed economici, tra i quali l’Università di Camerino – sezione di Geologia.
Obiettivo principale del progetto, che si concluderà a dicembre 2021, è quello di creare un ambiente favorevole per lo sviluppo imprenditoriale nel settore delle blue energy, o energie rinnovabili marine, su entrambe le sponde dell’Adriatico, e in particolare di promuovere sistemi per lo sfruttamento energetico del moto ondoso, delle correnti e del gradiente termico marino, con specifica attenzione ai sistemi integrati in porti ed altre infrastrutture costiere.
Per raggiungere questo obiettivo, Coastenergy ha lavorato molto sulla sensibilizzazione ed il coinvolgimento di amministrazioni pubbliche, imprese e cittadini, creando network internazionali e locali e organizzando incontri, eventi e workshop che hanno portato alla definizione di strategie condivise per favorire la crescita delle blue energy e di studi di fattibilità di impianti pilota, compatibili con i potenziali energetici delle coste italiane e croate, le esigenze di tutela ambientale e paesaggistica e le istanze delle comunità locali. Coastenergy ha anche creato la piattaforma online dell’Osservatorio congiunto italo-croato sui sistemi costieri per la produzione di energia blu, che potrà supportare imprese, enti pubblici e ricercatori intenzionati a promuovere progetti imprenditoriali e di ricerca nel settore.
La conferenza “Coastenergy: ai confini dell’energia blu!” servirà a presentare i ri-ultati ottenuti e a discutere le opportunità future da cogliere per favorire lo sviluppo di un settore in crescita, riconosciuto in ambito europeo come un driver di innovazione e occupa-zione.
Per maggiori informazioni: https://www.italy-croatia.eu/web/coastenergy
https://www.facebook.com/coastenergy.interreg/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X