facebook rss

Infastidisce i clienti di un bar
poi insulta i poliziotti:
denunciato un 36enne

SENIGALLIA - Gli agenti del Commissariato lo hanno bloccato al Foro Annonario. Senza mascherina, è stato anche multato per non aver rispettato le normative anti Covid
Print Friendly, PDF & Email

La polizia impegnata nei controlli a Senigallia (Archivio)

Molestava di continuo i clienti di un bar del Foro Annonario che si sono trovati costretti a richiedere l’intervento delle Volanti.
Sul posto, nel pomeriggio di ieri, sono subito intervenute le pattuglie del Commissariato senigalliese. Gli agenti hanno individuato l’uomo, un 36enne del posto, particolarmente agitato.
Fermato per identificarlo, il giovane ha però iniziato a insultare i poliziotti rifiutandosi di dare le proprie generalità mentre teneva in mano delle bottiglie di birra.
Senza mascherina, come previsto dalla normativa vigente anti Covid, per evitare ulteriori situazioni di pericolo i poliziotti lo hanno bloccato facendolo salire in auto e accompagnandolo poi al Commissariato dove il suo comportamento, aggressivo e offensivo, è continuato.
Alla luce di ciò, e per i comportamenti tenuti sia al Foro Annonario che all’interno degli uffici del Commissariato, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, oltraggio e lesioni per aver colpito un poliziotto che è dovuto poi ricorrere alle cure ospedaliere.
Il 36enne è stato anche sanzionato per la violazione delle norme anti Covid e per lui è stato avviato il procedimento per l’applicazione, da parte del questore di Ancona, della misura di prevenzione del divieto di accesso alle aree urbane e in particolare ai locali pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X