facebook rss

Accoltellamento al maxi parcheggio:
ferito un 22enne,
arrestato l’aggressore

OSIMO - La scena di violenza nei pressi del complesso di via Colombo. Gli inquirenti ipotizzano un regolamento di conti. In manette c'è finito un 25enne macedone per lesioni aggravate. La vittima ha subito fendenti sulle braccia e sulle mani
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Accoltellamento al maxi parcheggio di Osimo: ferito un 22enne in modo grave, arrestato dai carabinieri l’aggressore. Si tratta di un 25enne di origine macedone, finito in manette per lesioni aggravate. Stando all’ipotesi degli inquirenti, si sarebbe trattato di un regolamento di conti. La violenza è andata in scena nel tardo pomeriggio di ieri. Secondo quanto ricostruito dai militari, il 25enne s’era appostato al maxi parcheggio per aspettare l’arrivo del 22enne. Quando l’ha visto, c’è stata una discussione, poi l’aggressione e i fendenti in varie parti del corpo. La vittima sarebbe stata colpita alle mani, alle braccia e all’addome. Dopo l’aggressione, il 25enne è fuggito, andando a trovare riparo a casa sua. Sono stati i passanti e i residenti a lanciare l’allarme, portando sul posto le pattuglie dell’Arma. La vittima è stata condotta d’urgenza in ospedale: ha una prognosi iniziale di trenta giorni. Nel giro di pochi minuti, i carabinieri sono risali al 25enne macedone. E’ stato arrestato e questa mattina condotto in tribunale per la direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma. In udienza, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X