facebook rss

La stanza è per uno,
ma arriva con la fidanzata: scoppia la lite

ANCONA - Per calmare gli animi e trovare una soluzione sono dovuti intervenire i poliziotti delle Volanti
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante della polizia (Archivio)

Aveva subaffittato una stanza dell’appartamento a un ragazzo che però, a sua volta, ha portato anche la compagna incinta.
Tra i due uomini, poiché gli accordi presi erano altri, è nato un diverbio a seguito del quale è stato richiesto l’intervento della polizia prima che dalle parole si potesse passare alle mani.
L’episodio è successo nella serata di ieri, in un’abitazione in via De Gasperi.
Intervenuti sul posto gli agenti delle Volanti, i poliziotti sono riusciti a riportare la calma nonostante il locatario insistesse sul fatto che nell’appartamento era prevista la sola presenza del ragazzo, sublocatario. Per questo motivo aveva deciso di mandarli via.
Grazie alla mediazione della polizia, la lite è rimasta nei confini di una discussione meramente verbale, terminata in breve tempo e a seguito della quale il locatario si è convinto a ospitare la coppia fino a quando non avrebbero trovato una nuova sistemazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X