facebook rss

‘MArCheStorie’ fa tappa
a Cupramontana

EVENTI - L'appuntamento è dal 2 al 4 settembre e permetterà di promuovere e valorizzare l’Abbazia del Beato Angelo, il piccolo borgo medievale di Poggio Cupro e il centro storico
Print Friendly, PDF & Email

 

MArCheStorie“ nella sua seconda edizione farà tappa anche a Cupramontana con l’evento “Storie del castello scomparso di Accola”. Dal 2 al 4 settembre Cupramontana offrirà opportunità diversificate per riscoprire la storia del proprio borgo, in particolare per promuovere e valorizzare l’Abbazia del Beato Angelo, il piccolo borgo medievale di Poggio Cupro e il centro storico di Cupramontana. L’adesione al progetto della Regione “MArCheStorie”, il festival itinerante cheattraverso luoghi, tradizioni, cibi, vicende millenarie e storie dei borghi delle Marche, consente al nostro comune di offrire, ai cuprensi e no, l’opportunità di spettacolo, di divertimento, emozioni ed esperienze sensoriali. Protagonista della “tre giorni medievale” saranno le vicende del conte Corraduccio d’Accola.

A fare da cornice all’evento principale, che consiste in uno spettacolo che prevede la lettura del testamento del Conte, ci saranno visite guidate, degustazioni e la presentazione del testo storico a cui si ispira lo spettacolo, nonché una cena medievale con piatti accuratamente ispirati al periodo e scelti dopo un’attenta ricerca storica. «Ho fortemente sostenuto l’adesione al Progetto “MArCheStorie” – afferma la vicesindaca e assessore alla Promozione del territorio e Turismo Stefania Sorana – perché ritengo che sia fondamentale offrire in ogni territorio l’opportunità di conoscere in maniera più approfondita le proprie ricchezze e le peculiarità. La storia, la cultura e le tradizioni sono elementi fondamentali che vanno diffusi per un’efficace promozione del territorio e del turismo. Ringrazio fin da ora tutti i partner che si sono offerti di collaborare affinché il progetto abbia un buon esito: Armati della Antica Marca, ProCupra, Cupra Accoglie, Archeoclub Cupramontana, Infioritalia, Gruppo Culturale Massaccio, La strada del gusto, don Paolo Tomassetti, don Maurizio Fileni, Deputazione di Storia Patria delle Marche».

(info. su https://www.facebook.com/Cupramontana     https://www.instagram.com/comunecupramontana/

https://www.facebook.com/armatidellaanticamarca  https://www.instagram.com/armatidellaanticamarca/

https://www.facebook.com/procupra)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X