facebook rss

Vasto incendio a Marina Dorica:
a fuoco i capanni dei diportisti
(Foto)

ANCONA - Sul posto sono intervenuti otto mezzi dei vigili del fuoco. Le fiamme hanno interessato l'area ovest, quella più esposta verso la ferrovia. Nessun ferito
Print Friendly, PDF & Email

Le fiamme a Marina Dorica

Ultimo aggiornamento – L’incendio ha interessato l’area di ricarica di auto elettriche in uso a Marina Dorica e alcuni capanni in uso ai diportisti e contigui all’area stessa. In circa un’ora i vigili hanno posto sotto controllo l’incendio che è stato definitivamente spento attorno all’una e trenta. In corso la conta dei danni.

Un grosso incendio è divampato nell’area ovest di Marina Dorica attorno alle 22. Sul posto sono intervenute immediatamente le squadre dei vigili del fuoco allertati dalla portineria del porto turistico. Stando alle prime informazioni l’incendio, che comunque è sotto controllo, si sarebbe sviluppato in alcuni casottini in materiale ‘sandwich’ che servono da rimessaggio per i gommoni e materiale diportistico. Le fiamme, proprio a causa del materiale che sta andando a fuoco, si sono sviluppate velocemente e si sono alzate in cielo. L’odore di bruciato si sente anche nei quartieri del Piano e delle Tavernelle. I vigili del fuoco stanno domando le fiamme e hanno già spento gran parte del rogo. Nessuna persona è rimasta ferita o coinvolta. Le cause dell’incendio sono ancora sconosciute. Sul posto anche la Capitaneria di Porto e il direttore di Marina Dorica Leonardo Zuccaro. Alla vista delle fiamme altissimi, visibili dalla Flaminia, il pensiero degli anconetani è andato al disastro dell’ex Tubimar, lo scorso settembre. Fortunatamente, dai primi riscontri, sembra che la portata del rogo di Marina Dorica sia di dimensioni ridotte e subito circoscritto dagli uomini del 115. 

(foto di Giusy Marinelli)

 

In primo piano Leonardo Zuccaro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X