facebook rss

Ha un infarto in spiaggia,
soccorsa dal medico in ferie

NUMANA - La donna aveva perso i sensi mentre si trovava a San Michele. Soccorsa dal 118 insieme al gommone della Società di Salvamento Portonovo, è stata trasportata d'urgenza a Torrette in mabulanza
Print Friendly, PDF & Email

Il gommone della Società di Salvamento Portonovo in servizio

Ha avuto un arresto cardiaco mentre si trovava in spiaggia. E’ successo nella tarda mattinata di oggi sulla spiaggia di San Michele, a Sirolo.
La donna, una 50enne, accusato il malore è stata immediatamente soccorsa da un medico che si trovava in spiaggia come bagnante.
Subito è stato attivato il 118. Mentre giungeva il gommone della Società di Salvamento Portonovo, la donna ha iniziato a riprendere pian piano i sensi.
Il personale sanitario, una volta sul posto, ha quindi stabilizzato la donna caricandola sul gommone che ha raggiunto il porto di numana dove ad attenderla vi erano l’ambulanza di Numana e l’automedica di Ancona Soccorso. Qui, è stata ulteriormente sottoposta alle cure del caso e trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X