facebook rss

«Può tenere il cane al guinzaglio?»
Reagisce con lo spray al peperoncino:
seconda denuncia per una 72enne

ANCONA - L'anziana si era resa protagonista di un episodio analogo negli scorsi giorni quando una 42enne le chiese di legare il cane mentre scorrazzava nei pressi del Palaindoor. Questa volta è accaduto all'interno dell'ex Crass
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri all’interno dell’ex Crass per un controllo (Archivio)

E’ stata denunciata dai carabinieri una seconda volta la 72enne che nei giorni scorsi aveva utilizzato lo spray al peperoncino contro una 42enne che le aveva chiesto di tenere al guinzaglio il proprio cagnolino.
I militari della Stazione di Ancona Principale hanno infatti individuato la donna per essersi resa responsabile di un’altra aggressione analoga, verificatasi lo scorso 30 ottobre questa volta all’interno dell’area dell’ex Crass di via Cristoforo Colombo.
Anche in questo caso la 72enne aveva lasciato il proprio cane libero dal guinzaglio. La circostanza aveva fatto agitare gli altri animali condotti dai rispettivi padroni e tenuti legati.
In questa occasione, ad avvicinarsi all’anziana è stata una 62enne che si è trovata costretta a chiederle di attenersi alle regole. La 72enne, per tutta risposta, le ha spruzzato al volto lo spray e solo per un caso non ha causato lesioni a una seconda donna. Proprio quest’ultima però, dopo aver letto la notizia dell’episodio accaduto successivamente, si è rivolta ai carabinieri del comando provinciale in via della Montagnola che, attenti a quanto riferito dalla vittima, sono riusciti a delineare i contorni della vicenda e a individuare ancora una volta la 72enne, quale autrice del tentativo di aggressione. L’anziana è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

«Può tenere al guinzaglio il cane?» E viene aggredita con lo spray urticante: denunciata una 72enne

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X