facebook rss

Sicurezza al FalComics:
«Addetti non regolari subito allontanati»

FALCONARA - Il punto dell'amministrazione sulle multe fatte fioccare da carabinieri e polizia per gli operatori non qualificati: «L'evento si è svolto nel massimo rispetto delle norme»
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Signorini con il tenente dei carabinieri Michele Ognissanti

 

«In merito a quanto emerso relativamente al servizio di “safety” predisposto per la manifestazione FalComics, svoltasi tra il 13 e il 15 maggio, è necessario precisare che, in sede di verifica preventiva, i documenti dell’azienda incaricata con regolare contratto e degli addetti preposti risultavano regolari. Solo al momento del controllo delle autorità è emersa la sostituzione dei professionisti incaricati con soggetti non idonei». Così l’amministrazione comunale in merito alla notizia di alcune irregolarità riscontrate sul servizio di safety svolto per i giorni del Falcomics.

«Va sottolineato come la prassi adottata dall’amministrazione comunale e dagli organizzatori è stata quella di impiegare sin dal venerdì un numero maggiore di addetti rispetto a quanto richiesto dal piano di sicurezza: questo ha permesso di non arrecare danno allo svolgimento dell’evento. Nel giro di brevissimo tempo infatti i soggetti non idonei sono stati allontanati ed è stato possibile sostituirli mantenendo sempre in regola il piano di controllo della sicurezza del pubblico presente. In sostanza FalComics, come tutti gli altri eventi programmati dall’amministrazione comunale, si è svolto nel massimo rispetto delle norme, a garanzia della sicurezza dei partecipanti. Doveroso ringraziare le forze dell’ordine e gli operatori della polizia locale di Falconara che hanno contribuito all’operazione di controllo e alla gestione del potenziale disagio, che nei fatti non è stato percepito».

Falcomics, multe dopo i controlli: ‘fuorilegge’ 5 addetti alla security

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X