facebook rss

Crisi, Frittelli Maritime Group regala
un ‘buono’ da 1800 euro ai dipendenti

ANCONA - L'assemblea dei soci, su proposta del presidente Alberto Rossi, ha approvato l’erogazione del contributo economico straordinario. «Hanno dimostrato di saper affrontare con responsabilità, passione e spirito di sacrificio un periodo ricco di incertezze, a loro va la più sincera riconoscenza e la massima gratitudine»
Print Friendly, PDF & Email

 

La crisi, l’inflazione continuano a mordere e ad erodere il potere di acquisto di famiglie e imprese. In questa situazione pervasa da tante incertezze ci sono anche aziende che cercano di alleviare le difficoltà dei propri dipendenti con l’erogazione di un ‘buono’, un contributo straordinario in busta paga, e che li ringraziano per il loro supporto.

Alberto Rossi

In occasione della chiusura del bilancio 2021, un anno decisamente complesso e caratterizzato dal perdurare delle difficoltà legate alla pandemia, ed alla luce della situazione internazionale ed il conseguente aggravio che questa comporta quotidianamente alle famiglie, l’assemblea dei soci di Frittelli Maritime Group, su proposta del presidente Alberto Rossi, ha approvato l’erogazione di un contributo economico straordinario per tutto il personale pari ad un valore medio di 1.800 euro lordi.

«Grazie all’impegno di tutti, l’azienda ha saputo cavalcare ogni singolo segnale di recupero andando in questi mesi ad offrire alla propria clientela servizi di eccellenza con la puntualità e la professionalità che la contraddistinguono da sempre. – si legge nel comunicato  a firma del presidente Rossi – A tutte le donne e gli uomini che hanno dimostrato ancora una volta di saper affrontare con responsabilità, passione e spirito di sacrificio un periodo ancora ricco di incertezze, va la più sincera riconoscenza e la massima gratitudine come presidente, con la consapevolezza che la soddisfazione del Gruppo risiede nel camminare giorno dopo giorno al fianco delle proprie risorse e condividerne i successi e le difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X