facebook rss

Offagna, Ezio Capitani rieletto sindaco
trionfa su Alessandro Desideri

COMUNALI – Il primo cittadino uscente di ‘Rinascita per Offagna’ legittimato a svolgere il suo secondo mandato amministrativo. Con il quasi plebiscitario 65,73% dei consensi ha superato il competitor alla guida di ‘Offagna per tutti’ che si è fermato al 34,27%
Print Friendly, PDF & Email

Ezio Capitani

 

Ha stravinto le Comunali 2022 il sindaco uscente Ezio Capitani, 69 anni, con la sua lista civica ‘Rinascita per Offagna’ ed ora è legittimato dal voto dei concittadini a svolgere il suo secondo mandato amministrativo. Con il 65,73% dei consensi ha superato e quasi doppiato il competitor Alessandro Desideri, 52 anni alla guida di ‘Offagna per tutti’ rimasto al 34.27% delle preferenze. Erano chiamati alle urne in 1999, hanno votato in 1.175 (pari al 58,58%) per eleggere il nuovo sindaco ed i 10 consiglieri comunali, premiando Capitani per la diffiicle gestione del Comune nei 5 anni di dissesto finanziario dopo il commissariamento del Comune avvenuto nel 2016..

La riconferma di Capitani (che alle Comunali 2017 aveva vinto con il 59,47% dei consensi pari a 713 preferenze) si era delineata  all’orizzonte già con l’esito dello scrutinio del primo seggio che lo vedeva in vantaggio per 338 preferenze (64,26%) contro le  188 (35,74%) dell’avversario. Risultati finali affinati e avvalorate dopo lo scrutinio della secondo sezione poco fa dalle schermate del Viminale: 746 preferenze per Capitani contro le 389 di Desideri che entrerà in Consiglio comunale sui banchi di minoranza.

 

Fonte: Prefettura di Ancona

 

Flop referendum Giustizia: i dati della provincia di Ancona

Votanti in calo a Jesi (52,54%), in crescita a Corinaldo (63,64%) Niente quorum per i referendum

Affluenza Comunali: a Jesi sale al 36,10% e a Fabriano al 38,98% Quorum lontano per i referendum

Rosora e Offagna alle urne

Comunali, a Offagna sarà duello tra Ezio Capitani e Alessandro Desideri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X