facebook rss

Ha due serre di marijuana in casa
per un chilo di droga,
arrestato 28enne

MONSANO - A tradire il giovane di origine brasiliana il suo tenero di vita, che ha destato sospetti negli inquirenti che hanno fatto irruzione nella sua abitazione trovando tutti gli strumenti per la coltivazione del fumo
martedì 17 Luglio 2018 - Ore 13:50
Print Friendly, PDF & Email

 

 

La serra trovata a Monsano nell’abitazione del giovane

 

 

Tradito dal suo tenore di vita, troppo alto per un operaio di 28 anni. Così le indagini della squadra mobile di Ancona hanno portato all’arresto del giovane di origine brasiliana. Dopo averlo tenuto d’occhio per diverso tempo, ieri (15 luglio) la squadra mobile di Ancona ha fatto irruzione nella sua casa di Monsano, nella quale ha trovato due serre per la coltivazione di marijuana, per un quantitativo di droga per circa un chilo.

All’interno della sua abitazione il giovane aveva allestito due serre con il classico “grow box” dotato di una potente lampada Hps, igrometri, tubi per l’areazione, attrezzature varie, sostanze chimiche e diverse boccette di fertilizzante.

Il ventottenne si è giustificato con gli agenti dicendo che non sapeva dell’illiceità del suo comportamento in quanto da quando era in Italia lo aveva sempre fatto.

Il giovane è stato arrestato in attesa di convalida.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X