facebook rss

Lite tra connazionali al Piano,
spunta una falce: 37enne in ospedale

ANCONA - La bagarre è andata in scena ieri sera, attorno alle, 20, tra via Giordano Bruno e via Scrima. Protagonisti, due romeni residenti nel quartiere, legati da vecchi rancori. Necessario l'intervento della polizia e dei carabinieri
lunedì 15 ottobre 2018 - Ore 10:10
Print Friendly, PDF & Email

Volanti e Croce Gialla al Piano

 

Scoppia la bagarre in strada tra due romeni: uno finisce in ospedale, l’altro in questura. Il litigio è scoppiato ieri sera tra via Giordano Bruno e via Scrima. Stando ai primi riscontri, dovrebbe essere avvenuto a causa di vecchi rancori intercorsi tra le parti. Uno avrebbe cercato il rivale spingendosi fino a casa sua, nei pressi di Bardini Valigie, armato di una piccola falce. Una volta sceso dall’appartamento, il connazionale avrebbe dato adito alla lite, iniziando una colluttazione. Un 37enne è finito al pronto soccorso con varie ecchimosi al volto. L’altro, 39 anni, è stato portato in questura per gli accertamenti. Sul posto sono intervenuti sia i carabinieri che la polizia e un’ambulanza della Croce Gialla.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X