facebook rss

A Polverigi rischia di sparire la scuola
elementare: scatta la protesta

È PREVISTA PER SABATO 26 GENNAIO la manifestazione che porterà in piazza Umberto I i cittadini contrari al trasferimento dei bambini alla primaria di Agugliano in via Martin Luther King. In piedi c'è anche il progetto di unificare le scuole medie a Polverigi a partire dal prossimo anno scolastico
mercoledì 23 Gennaio 2019 - Ore 22:17
Print Friendly, PDF & Email

 

La scuola primaria di Polverigi rischia di sparire per venire accorpata a quella di Agugliano. Il trasferimento dei piccoli alunni potrebbe diventare realtà dal prossimo anno scolastico in base a un progetto votato due anni fa dall’Unione dei Comuni e ora accelerato con i lavori che in tempi brevi dovranno portare all’adeguamento del plesso di via Martin Luther King di Agugliano in vista dell’arrivo dei bimbi di Polverigi.  L’investimento sulla struttura si aggira attorno ai 2 milioni di euro, spartiti tra i due comuni. Per scongiurare la scomparsa della primaria rientrante nell’Istituto Comprensivo Matteo Ricci, i cittadini polverigiani scenderanno in piazza Umberto I il prossimo sabato. La manifestazione pacifica si terrà a partire dalle 10. E’ stata indetta da coloro che vedono in maniera negativa la scomparsa della scuola elementare dal cuore del paese, sopratutto perchè decisa dall’Amministrazione – secondo quanto sostenuto – senza aver avvertito in alcuna maniera la cittadinanza. Inoltre, spostare la primaria significherebbe svuotare, anche dal punto di vista commerciale, il cuore del paese. Per non parlare dei disagi al traffico che si creerebbero in via Martin Luther King con il raddoppio dell’utenza. Nel progetto votato dall’Unione trova posto anche un possibile trasferimento della media di Agugliano a Polverigi.

(Fe. Ser.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X