facebook rss

La carrozza per la festa di compleanno
fa infuriare gli animalisti: arriva la Pm

ANCONA - I due cavalli la trainavano in viale della Vittoria con la festeggiata neo 18enne a bordo quando, nel tardo pomeriggio di oggi, è fermata da una pattuglia dei vigili urbani per la verifica delle autorizzazioni. Il regolamento comunale di Ancona per gli animali d'affezione prevede il preventivo coinvolgimento della Consulta animalista
sabato 2 Marzo 2019 - Ore 21:56
Print Friendly, PDF & Email

 

Pomeriggio movimentato in viale della Vittoria dove una carrozza trainata da due cavalli, affittata per la festa di compleanno di una neo 18enne, è stata fermata dalla polizia municipale di Ancona. A richiedere l’intervento della pattuglia, verso le 19 di oggi, è stata una animalista. Alla vista dei due animali costretti a trainare quel peso, la donna ha telefonato alla centrale della Polizia locale, paventando la violazione del regolamento comunale per gli animali d’affezione che ad Ancona prevede il preventivo coinvolgimento della Consulta animalista per l’autorizzazione al transito in città anche dei cavalli. La carrozza della scuderia ‘Foglia’ di Recanati era stata noleggiata dai familiari della festeggiata che ama molto questi animali.

l’arrivo della polizia municipale in Viale della Vittoria

“Era il regalo di compleanno. La passeggiata a sorpresa che doveva accompagnare la ragazza fino al ristorante Passetto dove l’attendevano amici e parenti – racconta il proprietario degli due equini, Giovanni Merigi – La ragazza era appena salita a bordo con la madre ed il fratello e si stava prestando all’obiettivo della telecamere dei suoi amici intenti a filmare il viaggio da un furgone, quando è arrivata la pattuglia della polizia locale con i lampeggianti accesi e ci ha fermato poco distante dallo stadio Dorico. Sono stato invitato a consegnare i documenti. l’assicurazione e la patente, che sono risultati tutti regolari. I miei cavalli sono tenuti benissimo, li comando con la voce e non uso frustini”. Poco dopo il calesse è ripartito tra gli applausi scoppiati nell’anfiteatro di curiosi, nel frattempo radunato per strada per seguire gli sviluppi della vicenda. Applausi che sono stati replicati dal pubblico degli invitati in attesa davanti al Passetto. Gli animalisti, però, non sono intenzionati a lasciar correre, segnalando l’episodio proprio alla consulta comunale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X