facebook rss

Spaccio alla Caffettiera,
due ventenni in manette

JESI - Due arresti e 100 grammi di hashish sequestrati. Operazione dei carabinieri al parco del Vallato oggi pomeriggio. I due ragazzi vendevano droga all'impianto di risalita
venerdì 12 Aprile 2019 - Ore 21:55
Print Friendly, PDF & Email

 

La droga e il denaro recuperati nel corso dell’operazione

 

di Talita Frezzi

Spacciavano e fumavano spinelli nell’impianto di risalita del parco del Vallato (la Caffettiera), pusher arrestati nel corso di un’operazione antidroga dei carabinieri della Compagnia di Jesi. I militari, oggi pomeriggio, sono intervenuti al parco di Jesi, facendo seguito a una serie di controlli mirati per debellare il fenomeno dello spaccio tra i giovanissimi in quella zona. Hanno trovato un gruppetto di ragazzi che fumavano spinelli. Alla vista dei militari del Nucleo radiomobile, uno dei giovani ha tentato di disfarsi dello stupefacente, ma non è servito perché il tentativo è stato notato e la droga recuperata.

A quel punto è scattata l’operazione che ha portato all’arresto di due ragazzi, entrambi ventenni, stranieri, regolari in Italia e residenti nella provincia di Ancona. Sono stati recuperati diversi pezzi di hashish per un peso complessivo di 100 grammi e del denaro contante, circa 400 euro, provento di spaccio. Lo stupefacente, il denaro e i telefoni cellulari in uso ai due pusher sono stati sequestrati.
Nei confronti dei due stranieri, come detto, è scattato l’arresto per il reato di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’operazione di oggi pomeriggio fa seguito a una serie di controlli disposti dal Comando provinciale per contrastare il fenomeno dello spaccio in quel parco pubblico. I controlli continueranno incessanti anche nei prossimi giorni.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X