facebook rss

Controlli antidroga dei carabinieri:
in tre nei guai

FALCONARA - I militari hanno eseguito i servizi di prevenzione tra la parte alta della città e Collemarino. Sotto sequestro hashish e marijuana
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Controlli serrati antidroga effettuati dai carabinieri della Tenenza di Falconara: tre persone nei guai, tra segnalazioni e denunce.  A finire nella lente di ingrandimento è stato il parcheggio multipiano di Falconara Alta, dove i residenti in passato avevano segnalato il permanere di gruppi di giovanissimi che spesso infastidivano con schiamazzi e motorini fragorosi il riposo delle persone: nel pomeriggio di martedì è stato controllato un gruppetto  giovani di 19 anni. Un ragazzo è stato trovato in possesso di uno spinello di hashish del peso complessivo di un grammo circa. Il giovane è stato quindi segnalato all’autorità prefettizia per consumo personale di sostanze stupefacenti. Più tardi, a mezzanotte circa, i militari sono tornati sul posto sottoponendo a controllo altri 4 giovani, tra i 18 ed i 22 anni, di cui uno risultato positivo alla detenzione di  hashish: il giovane 19enne, di origini albanesi e residente ad Ancona, nell’auto aveva nascosto, sotto il sedile posteriore sinistro, una busta in plastica termosaldata contenente hashish del peso complessivo di grammi 6. Anche lui segnalato in Prefettura per uso personale. Ieri, al Parco degli Ulivi a Collemarino, i militari hanno intercettato un 37enne pregiudicato, originario di Napoli e residente ad Ancona, trovato in possesso di oltre 2 grammi di marijuana e circa 10 di hashish. L’uomo, è stato trovato in possesso anche di un bilancino di precisione. E’ scattata la denuncia a piede libero per spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X