facebook rss

Primo caso positivo a Loreto,
12 in isolamento preventivo

COVID 19 - Stamattna la Prefettura ha comunicato i dati al sindaco. Restano chiusi il cimitero e l'ascensore di via Asdrubali
Print Friendly, PDF & Email

Basilica della Santa Casa (foto Giusy Marinelli)

 

 

La Prefettura di Ancona, come ufficio del governo deputata a fornire ai sindaci i dati ufficiali sulla diffusione del contagi, alle ore 12:34 di oggi ha comunicato al Comune di Loreto la positività del primo caso e la messa in isolamento fiduciario di 12 soggetti. «Occorre ribadire l’assoluta necessità di rispettare le regole al fine di prevenire il più possibile la diffusione del contagio – rimarca il sindaco Paolo Niccoletti – Rimaniamo a casa quindi. L’amministrazione comunale, la Croce Rossa e la Protezione Civile di Loreto proseguono nella loro opera di controllo, assistenza e vicinanza alla popolazione, nella disinfestazione delle strade e dei marciapiedi. Tuttavia solo con la consapevolezza e quindi la collaborazione da parte di tutti riusciremo a superare le difficoltà che abbiamo di fronte. Restiamo a casa – insiste il primo cittadino lauretano – e ricordiamo che per ostacolare la mobilità e quindi il contatto tra le persone sono sospese le corse del trasporto delle linee urbane, il civico cimitero verrà aperto solo per consentire la celebrazione di eventuale esequie all’aperto mentre resta chiuso l’ascensore di via Asdrubali».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X