facebook rss

Ada Gabrielli Fiorenzi
compie 100 anni,
gli auguri del sindaco

OSIMO - La professoressa, promotrice di molteplici iniziative culturali e teatrali, già insignita della civica benemerenza, oggi entra nel secondo secolo di vita festeggiata dai concittadini con tanti messaggi affettuosi, anche quello di Simone Pugnaloni
Print Friendly, PDF & Email

Ada Gabrielli Fiorenzi

 

Valanga di auguri per il centesimo compleanno della professoressa Ada Gabrielli Fiorenzi, promotrice di molteplici iniziative culturali e teatrali nella sua città, Osimo, tanto da essere insignita della civica benemerenza nel 2012. Tra i tanti messaggi che le sono giunti stamattina c’era anche quello del sindaco Simone Pugnaloni. «A nome personale e della città di Osimo esprimo il più sincero augurio ad Ada Gabrielli Fiorenzi, che oggi taglia il traguardo dei 100 anni di vita. Una donna che attraverso il suo impegno e il suo sapere ha offerto un contributo fondamentale allo sviluppo socio culturale della nostra città e non solo. – scrive il primo cittadino di Osimo – Ha ricoperto il ruolo di ispettrice di Belle Arti presso le Soprintendenze di Roma e di Ancona; in seguito ha insegnato materie letterarie prima presso la Scuola media “Bruno da Osimo” e poi presso l’Istituto per geometri “Filippo Corridoni” di Osimo; è autrice del testo Teatro “La Nuova Fenice” e di numerosi saggi, articoli e schede di materia artistica pubblicati su riviste d’arte e giornali vari. E’ stata presidente della sezione osimana di “Italia Nostra”, dell’Associazione di volontariato culturale “Teatro Aperto” e dell’Associazione di volontariato “Episkopeia” a supporto del Museo Diocesano. Ha collaborato per diversi anni con don Aldo Compagnucci nella sua attività teatrale e, dopo la sua scomparsa, per un lungo periodo ha organizzato e diretto spettacoli teatrali e recital di poesie sia in luoghi non deputati, come la sconsacrata chiesa di San Filippo, la chiesa Cattedrale, la chiesa di S. Silvestro, il giardino dell’Episcopio e le sedi delle Case di riposo, sia, una volta riaperto il Teatro La Nuova Fenice, presso quella struttura. Da qualche anno si dedica alla scrittura di romanzi (Alla finestra, Equivoci), novelle e resoconti di viaggi del passato».

Parole affettuose sono arrivate sui social media anche dalla famiglia, per voce della nuora, l’architetto Manuela Francesca Panini: «Auguri ad una donna straordinaria, parte della mia vita, instancabile lettrice e scrittrice, storica dell’arte e professoressa di lettere amata dai suoi studenti. Appassionata di teatro e insegnante di dizione. Una vita intensa vissuta nel nome della cultura e nell’amore per la sua famiglia. Ti voglio bene! Un secolo di vita ed energia, 100 anni vissuti meravigliosamente». Ha voluto congratularsi per l’ambito traguardo anche lo storico Massimo Morroni. «Ada Gabrielli Fiorenzi compie 100 anni. – ha postato su Facebook – Complimenti per la sua ferrea tigna e auguri per l’entrata nel secondo secolo», mentre l’ex consigliere comunale Antonio Scarponi ha voluto complimentarsi questa «donna di cultura, di teatro, di storia, da sempre legata alla vita culturale della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X