facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Scovati e denunciati
i ‘vampiri’ del gasolio

STAFFOLO - I due erano riusciti a portare via 1.100 litri di carburante fuggendo poi a bordo di un'auto intercettata dai carabinieri. La refurtiva trafugata da un'azienda agricola già restituita al legittimo proprietario
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Compagnia di Jesi (Foto d’archivio)

 

 

Avevano appena rubato 1.100 litri di carburante ma sono stati poi intercettati e denunciati dai carabinieri della Stazione di Staffolo. L’episodio è accaduto la scorsa notte. I due ladri, un 35enne e un 40enne entrambi stranieri, sono stati fermati dai militari impegnati nei consueti controlli del territorio della Vallesina. All’interno dell’auto, una vettura di grossa cilindrata, una volta effettuata la perquisizione, sono state trovate numerose taniche tutte piene di gasolio. A seguito dei successivi riscontri, i carabinieri sono riusciti ad appurare che l’intero quantitativo era stato rubato poco prima in una vicina azienda agricola. I due ladri sono stati così denunciati con l’accusa di furto aggravato mentre il carburante è stato interamente riconsegnato al legittimo proprietario.
I controlli dell’Arma proseguiranno anche nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X