facebook rss

Loreto, impennata di contagi
tra le mura domestiche

I SINDACO Moreno Pieroni ha comunicato nel consueto appuntamento ai concittadini che i casi di positività nell'ultima settimana sono arrivati a quota 31, 14 dei quali maturati in ambito familiare. Stasera la cerimonia del 4 Novembre alla tensostruttura si svolgerà in forma ridotta
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Moreno Pieroni nel video messaggio di ieri sera

 

 

Da 21 a 31 casi di positività al Covid 19 in sette giorni: anche Loreto segue il trend regionale e nazionale dell’epidemia. «Ma l’aumento del contagio – spiega il sindaco Moreno Pieroni – nasce in contesti familiari, in particolare in due famiglie con altri 4 componenti tutti risultati positivi al tampone e in una terza con 3 contagiati. In tutto ad oggi dei 31 casi, quasi 14 rientrano nella sfera familiare. Il bollettino della Regione segnala anche 4 ricoveri per over 75enni» ha comunicato nel corso del consueto video-messaggio settimanale indirizzato alla comunità lauretana. Considerata la delicata situazione epidemiologica degli ultimi giorni, la celebrazione del 4 Novembre prevista per questa sera alle 21.15 alla tensostruttura di Villa Musone «verrà effettuata in forma ridotta.- annuncia Pieroni – Come Amministrazione in accordo con Mons. Dal Cin abbiamo comunque ritenuto importante, nel rispetto di chi ha sacrificato la propria vita per salvare l’Italia dall’invasore, confermare la cerimonia civile per la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti. Ci tengo comunque a ringraziare il Ctg Valmusone per la consueta disponibilità data per l’organizzazione dell’evento, quest’anno resa ancora più difficoltosa dalle normative anti-Covid 19».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X