facebook rss

Lite tra coinquilini,
uno finisce all’ospedale

ANCONA - Il diverbio sfociato quasi in rissa è avvenuto in un appartamento abitato da pakistani in via Montebello
Print Friendly, PDF & Email

Sul posto è intervenuta la polizia (Archivio)

 

E’ finita quasi in rissa una lite scoppiata ieri sera, intorno alle 23.30, all’interno di un appartamento in via Montebello abitato da un gruppo di pakistani. Per cause in corso di accertamento uno degli inquilini, un 22enne, è stato preso a pugni da un coinquilino dopo un acceso diverbio sfociato alle mani. Per lui si sono rese necessarie le cure mediche del personale sanitario. Chiamato il 118, sul posto sono intervenute un’ambulanza della Croce Gialla insieme ad una Volante della polizia. Il giovane, medicato sul posto, è stato successivamente trasferito al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette, con un codice giallo, dove medici e infermieri lo hanno sottoposto ad ulteriori accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X