facebook rss

Covid, marito e moglie muoiono
a poche ore di distanza

OSIMO - Commozione in città per la scomparsa di Maria Antonietta Cappannari e Oreste Gatti, entrambi di 79 anni, deceduti all'ospedale di Torrette dopo settimane di ricovero. I funerali si svolgeranno in forma privata
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Se ne sono andati in ospedale a poche ore di distanza l’uno dall’altro, Maria Antonietta Cappannari e Oreste Gatti, senza potersi dire addio. I due coniugi osimani di 79 anni erano ricoverati entrambi  da quasi tre settimane nel complesso ospedaliero di Torrette, ad Ancona, dopo la scoperta del contagio da Covid 19. All’aggravarsi delle condizioni di salute, lei è deceduta ieri, lui si è spento oggi. Lo stesso destino per chiudere una vita trascorsa insieme. Una notizia che ha commosso Osimo, città dove moglie e marito erano molto conosciuti. Maria Antonietta aveva lavorato per molti anni come funzionaria amministrativa nella segreteria della scuola elementare del centro storico, la ‘Bruno da Osimo’. Oreste aveva gestito per decenni, prima di andare in pensione, la carrozzeria di via Pompeiana. Una coppia affiatata, una famiglia del quartiere di San Marco animata da profonda fede religiosa, due genitori che vivevano per le figlie e che avevano attraversato insieme anche la sofferenza di averne persa una prematuramente. La notizia della scomparsa è stata data oggi pomeriggio da Alessandra e Federica, le figlie della coppia. «A distanza di poche ore l’una dell’altro si sono spenti presso l’ospedale di Torrette i nostri amati genitori. Carissimi mamma e babbo, – hanno scritto sull’annuncio funebre – ci avete lasciato ora con questo vuoto immenso da colmare. Vi piangono insieme a noi i vostri generi Alberto e Octavio, i nipoti Riccardo Victoria e Tommaso, i parenti e gli amici che vi hanno voluto bene. I funerali si terranno in forma privata per evitare ogni possibile contagio da Covid 19. Ringraziamo quanti vorranno unirsi a noi con una preghiera privata e personale per i nostri genitori, sposi esemplari». Dopo le esequie, le salme riposeranno per sempre nella cappella di famiglia al cimitero maggiore di Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X