facebook rss

Si fanno il bagno col mare grosso,
salvate tre persone

GROTTAMMARE - E' accaduto davanti allo chalet "Don Diego" dove la risacca li ha trascinati verso le scogliere. Decisivo l'intervento di due addetti della Società di Salvamento e di un vigile del fuoco fuori servizio. Due sono padre e figlio
Print Friendly, PDF & Email

 

Oggi pomeriggio, domenica 25 luglio, hanno deciso di farsi il bagno nonostante il mare grosso. Lo hanno fatto a Grottammare, all’altezza dello chalet “Don Diego” e per poco non annegano.

Tre persone sono state salvate grazie all’abilità, alla professionalità e al pronto intervento di due bagnini della “Società di Salvamento” che fa capo a Luca Buttafoco – Simone Scarcella e Leonardo Narcisi – e di un vigile del fuoco che, fuori servizio, si trovava da quelle parti, Natale Licini del Distaccamento di San Benedetto.

Le tre persone salvate – M.C., D.D. e C.D., gli ultimi due padre e figlio – si trovavano vicino alle boe quando sono stati risucchiati dalla risacca che, in pochi secondi, li ha trascinati a ridosso delle scogliere.

A quel punto sono scattati in coppia i due addetti al salvataggio i quali, con un’operazione di squadra, aiutati anche dal vigile del fuoco che si trovava su un pattino, hanno raggiunto le tre persone aiutandole a tornare a riva.

Nello stesso posto lo scorso anno gli addetti al salvataggio portarono in salvo alcuni ragazzi di Castignano.

Sono intervenuti anche personale della Capitaneria di Porto di San Benedetto e operatori del 118.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X