facebook rss

Enfant Terrible-Adria Ferries
condivide la vetta della classifica

PUNTALDIA - Al termine della seconda giornata di gare del Melges 32 World League anche 'Wilma' ha conquistato punti. Restano ancora quattro prove da affrontare e la partita è aperta
Print Friendly, PDF & Email

 

Entra nel vivo il Melges 32 World Championship di Puntaldia: al termine della seconda giornata, nel corso della quale il Comitato di Regata presieduto da Gabriella Gabrielli si è adoperato per consentire lo svolgimento di altre tre prove, la testa della classifica è condivisa da Wilma (Homan-Celon, 4-1-1), ritornato a performare sui livelli che gli sono soliti, Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 6-4-4), oggi meno brillante della giornata di apertura, e Pippa (Patterson-Benussi, 1-7-3), con l’equipaggio Corinthian di Heat (2-3-6) quarto, a una sola lunghezza dal gruppo di testa. Oggi, con partenza alle 11.30, si è regatato in condizioni più intense rispetto a quelle del primo giorno: il vento, proveniente dai quadranti settentrionali, e accompagnato da un importante moto ondoso, ha inizialmente soffiato tra i 12 e i 14 nodi per poi attenuarsi con il passare delle ore.

«Dopo il buon avvio di ieri siamo andati incontro a una giornata complicata, nel corso della quale a qualche errore si è aggiunta un pizzico di sfortuna: sono cose che capitano, specie in eventi di livello elevato come un Mondiale. Sta a noi metterci quanto accaduto oggi alle spalle, portando dietro la voglia di non mollare che ci ha permesso di difendere comunque la testa della classifica: mancano quattro prove e siamo nella condizione di giocarcela alla pari con i migliori”» ha commentato Alberto Rossi, cinque volte campione iridato di vela e armatore-timoniere dell’Anno Fiv nel 2019.

Organizzato da Melges Europe in collaborazione con il Marina di Puntaldia, il Melges 32 World Championship riprenderà domani: il vento, in lieve calo, dovrebbe tornare sui regimi della prima giornata. Obiettivo del Comitato di Regata è quello di portare il totale delle prove disputate a nove, lasciando la regata decisiva per sabato mattina, quando sul campo di regata antistante la spiaggia di Lu Impostu dovrebbe soffiare Scirocco teso. A Puntaldia, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi (timoniere), Vasco Vascotto (tattico), Michele Paoletti (randista), Matteo Mason (trimmer), Claudio Celon (trimmer), Claudia Rossi (pit), Roberto Strappati (albero) e Matteo Casali (prodiere). Sono organici al team il coach Marchino Capitani, sail designer di North Sails, e il comandante della barca Sergio Blosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X