facebook rss

Lascia l’ospedale di Osimo dopo 23 anni:
Rita Curto è il nuovo primario
del pronto soccorso di Civitanova

SANITA' - Il dirigente medico assumerà il nuovo incarico nei primi giorni di ottobre nel frattempo sono attese nuove assunzioni nel reparto del Ss. Benvenuto e Rocco e a settembre la selezione per il primario
Print Friendly, PDF & Email

 

Lascerà dopo 23 anni il pronto soccorso dell’Inrca-Osimo alla fine di settembre la dottoressa Maria Rita Pierina Curto, per andare a dirigere il reparto di medicina e chirurgia di accettazione d’urgenza dell’ospedale di Civitanova.

La dottoressa Rita Curto è il nuovo primario del Pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova Marche

Originaria di Canicattì da molti anni nelle Marche dove ha studiato e si è specializzata in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva all’università di Ancona, 54 anni, il dirigente medico uno dei tre sanitari strutturati che lavorano al pronto soccorso del Ss. Benvenuto e Rocco, è infatti risultata prima nella graduatoria, per titoli, idoneità acquisite e prove di valutazione, stilata dopo il bando di selezione dall’Area vasta 3. Idonea quindi a dirigere uno dei reparti nevralgico dell’ospedale civitanovese che registra decine di migliaia di accessi l’anno, dove potrà proseguire la sua carriera professionale sempre in prima linea, conseguendo nuovi e importanti riconoscimenti e apprezzamenti. L’incarico dovrebbe essere assunto nei primi giorni di ottobre. Per quel momento dovrà essere riequilibrato pertanto l’organico dei camici bianchi del Pronto soccorso di Osimo, diretto come facente funzione dal dottor Adolfo Pansoni.  In questo momento il personale, un po’ come in tutti gli ospedali nel periodo estivo, ridotto all’osso, tra ferie e permessi. Oltre a proseguire la collaborazione con i medici di una cooperativa, la direzione dell’Inrca di Ancona sembra intenzionata ad assumere nuovi sanitari attraverso procedure di selezione che in passato, purtroppo, sono andate spesso deserte.. L’11 settembre inoltre dovrebbero iniziare i colloqui per scegliere il nuovo primario del pronto soccorso dell’Inrca-Osimo, un incarico vacante ormai da un anno e mezzo ma determinante nella prospettiva del nuovo ospedale Inrca che si sta costruendo all’Aspio di Camerano.

Pronto soccorso di Civitanova, scelto il nuovo primario



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X