facebook rss

Servizi in sofferenza al Poliambulatorio,
il sindaco incontra il dg dell’Area Vasta 2

OSIMO - Logopedisti e personale carente al centro di Igiene mentale, sportello Cup a singhiozzo. Stamattina la visita di Simone Pugnaloni con il vice sindaco Paola Andreoni e di Giovanni Guidi
Print Friendly, PDF & Email

Il poliambulatorio di via Antica Rocca a Osimo

Il sindaco SImone Pugnaloni (a destra) e il dg dell’Area Vasta 2 Giovanni Guidi stamattina ospite a palazzo comunale

 

Lo sportello del Cup del Poliambulatorio di via Antica Rocca che lavora ad orari ridotti e che certi giorni è del tutto chiuso, il servizio di logopedia in sofferenza di personale come il centro di salute mentale. Si è parlato di questo e di altri problemi che affliggono i servizi sanitari territoriali di Osimo nell’incontro tenuto stamattina, 21 novembre, a palazzo comunale tra il sindaco Simone Pugnaloni e l’dg dell’Area Vasta 2, Giovanni Guidi. E’ seguita una visita proprio al vicino Poliambulatorio

Il cartello esposto nei giorni scorsi al Cup del Poliambulatorio di Osimo

«L’operazione ospedale si è conclusa nel migliore dei modi, ora salviamo i servizi territoriali, il nostro Poliambulatorio. – ha scritto il primo cittadino di Osimo che ha ricevuto rassicurazioni dal direttore generale dell’Av2 – Ringrazio sentitamente il dottor Guidi per aver accolto il mio invito per una visita in Comune ed al Poliambulatorio. Con me c’era anche il vicesindaco Paola Andreoni con delega ai Servizi sociali. La strada da percorrere insieme ci ha permesso di incominciare ad individuare obiettivi comuni: miglioramento servizi al centro salute mentale, il servizio di logopedia al servizio Umee, riorganizzazione del servizio Cup, possibili collaborazione con l’ospedale per condovidere spazi e personale e migliorare i servizi al cittadino».

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X