facebook rss

Il sindaco Moreno Pieroni ai giovani:
«Rispettare le misure anti Covid
altrimenti chiudo parchi e piazze»

LORETO - Nel nuovo video messaggio il primo cittadino lancia un appello ai ragazzi perchè rispettino le regole e non si assembrino comunicando che in soli 4 giorni i casi di positività sono saliti da 31 a 46
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Moreno Pieroni nel nuovo video messaggio rivolto stamattina ai concittadini più giovani

 

«Indossate la mascherina e mantenere tutte le cautele necessarie ad evitare il contagio da Covid 19 quando vi incontrate con gli amici nei parchi e sulle piazze. Non costringetemi a prendere provvedimenti drastici: non voglio arrivare a situazioni spiacevoli come la chiusura di questi spazi pubblici». Il sindaco di Loreto, è tornato in video sui social media stamattina, con lauto anticipo rispetto all’appuntamento settimanale del lunedì, per richiamare all’ordine proprio i concittadini più giovani. «Mi stanno arrivando segnalazioni dalle forze dell’ordine, dai carabinieri e dagli agenti della Polizia locale che pattugliano il territorio, e dalle stesse famiglie, tutti preoccupati dal fatto che molti ragazzi non si usano tutte le giuste accortezze e sono poco rispettosi delle normative anti-Covid. – ha evidenziato Pieroni – Ritengo pertanto opportuno rivolgere questo appello ai genitori ma soprattutto ai giovani. A Loreto oggi ci sono 46 casi positivi e 33 persone in quarantena». Il sindaco ha poi sottolineato che, certo, la situazione lauretana è sotto controllo ed è migliore di quella di altre città ma non va sottovalutata e va tenuto alto il livello di guardia. In quasi 4 giorni i casi di positività sono saliti da 31 a 46. «Ecco perché sono sicuro che mi ascolterete e vi incontrerete nel rispetto di tutte le precauzione necessarie» ha rimarcato rivolgendosi ai più giovani.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X