facebook rss

Urta uno scooter e scappa:
è caccia al pirata

ANCONA - Due 40enni sono finiti a Torrette. Sul posto la Croce Gialla, l'automedica del 118 e le forze dell'ordine
Print Friendly, PDF & Email

La Croce Gialla sulla Flaminia (Archivio)

Ha urtato uno scooter a bordo del quale viaggiavano due 40enni, facendoli poi cadere a terra. L’automobilista però non si è fermato per prestare i soccorsi ma ha proseguito allontanandosi e facendo perdere le proprie tracce.
E’ successo nella serata di ieri, intorno alle 20.45 lungo la Flaminia, all’altezza della rotatoria di Collemarino.
Stando alle prime testimonianze, l’automobilista dovrebbe essersi accorto di aver causato l’incidente dato che l’impatto sarebbe stato evidente.
Diversi gli automobilisti che, visto lo scooter a terra, hanno chiamato il 118.
Sul posto, inviate dalla centrale operativa di Ancona Soccorso, sono intervenute un’ambulanza della Croce Gialla e l’automedica.
I due feriti, una volta trattati sul posto, sono stati trasportati al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposti agli accertamenti medici del caso. Le loro condizioni non sono per fortuna preoccupanti.
Intanto proseguono le indagini da parte delle forze dell’ordine intervenute sul luogo per effettuare i rilievi e ascoltare alcune testimonianze. Non è dunque escluso che l’automobilista pirata possa essere identificato già nelle prossime ore dato che nella zona vi sono anche delle telecamere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X