facebook rss

Senza mascherina all’aperto
e senza green pass al bar:
sanzionati con 400 euro

SENIGALLIA - Controllati oltre 600 persone e 35 esercizi, ieri, dalla Polizia nel corso del servizio integrato con i Carabinieri, le Fiamme Gialle e la Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Proseguono anche a Senigallia i controlli per l’osservanza delle disposizioni di legge anti-Covid. Nell’ambito dei servizi disposti dal questore di Ancona e coordinati dal dirigente del Commissariato di P.S di Senigallia, il vice questore Agostino Licari, con l’impiego di personale della Polizia, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia locale, nella giornata di ieri sono stati effettuati servizi mirati sulla Spiaggia di Velluto. Agenti e militari hanno svolto controlli sia nella zona nord che sud della città che sul lungomare dove, anche per via della bella giornata, passeggiavano numerose persone. Nel corso di un controllo, nelle pertinenze di un locale situato sul lungomare sud di Senigallia sono state trovate 4 avventori senza green pass alle quali veniva contestata la prevista violazione cui consegue l’applicazione della sanzione di 400 euro. Nel corso dei controlli svolti poi nelle zone del centro e nei diversi locali pubblici presenti sono stati rintracciati 2 giovani che non indossavano le mascherine. Anche ai due giovani veniva contestata la violazione per l’inosservanza all’obbligo di indossare la mascherina anche all aperto. Complessivamente sono state controllate oltre 600 persone e 35 esercizi. I servizi diretti all osservanza delle vigenti norme dirette al contrasto della diffusione del contagio da Covid 19 proseguiranno ininterrottamente anche nel corso dei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X