facebook rss

Truffatori del gas
in azione in via Villa Borgognoni

JESI - Paura per tre individui che si sono spacciati per dipendenti di un'azienda del gas. A smascherarli la badante di una signora 90enne
mercoledì 27 Febbraio 2019 - Ore 10:13
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Si sono finti dipendenti di una ditta del gas per farsi aprire la porta e truffare i residenti di un quartiere residenziale cittadino. Allarme a Jesi per tre individui che ieri verso le 11,30 tra via Crivelli e via Villa Borgognoni sono stati avvistati entrare e uscire dalle palazzine condominiali, in cerca di prede da derubare. Ad accorgersi della presenza strana di quei tre uomini, che cercavano di intrufolarsi negli appartamenti, è stata la badante di una pensionata 90enne jesina. La donna, pur non avendo aperto la porta, ha capito che qualcosa non andava: i tre non avevano alcun tesserino di riconoscimento e inoltre nei giorni scorsi la presunta ditta non avrebbe affisso alcun avviso di controlli porta a porta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Jesi, allertati dai condomini, ma al loro arrivo i tre uomini si erano già allontanati.
Sono in corso le verifiche. Fondamentale si è rivelata la segnalazione tempestiva dei condomini. Gli investigatori raccomandano di diffidare, specie agli anziani che vivono soli.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X