facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Autobus contro ciclomotore:
19enne all’ospedale

JESI - Pomeriggio di superlavoro per la Polizia locale che è intervenuta con proprie pattuglie anche sulla Sp 18 per soccorrere la ragazza sbalzata dal sellino del suo Derby dopo l'impatto con la corriera
Print Friendly, PDF & Email

Un pomeriggio di superlavoro per la Polizia locale di Jesi che ha tamponato diverse emergenze in vari angoli della città. Un pomeriggio  che si è concluso con lo scontro, per cause ancora da chiarire, tra un bus delle autolinee Crognaletti e un ciclomotore in sella sul quale viaggiava una 19enne jesina, L.B. L’incidente è avvenuto alle 17.20 lungo la Sp18 San Marcello all’altezza dell’incrocio con via Friuli. La ragazza, sbalzata a terra dal suo Derby, è stata accompagnata al pronto soccorso del Carlo Urbani non in gravi condizioni mentre il conducente della corriera, P.M, 42enne di Monte Roberto, è uscito illeso dal mezzo.

Prima, alle 14.50, lo scontro tra due auto all’incrocio con via Cartiera Vecchia e via Garibaldi aveva mandato in tilt anche il traffico. Gli agenti della Pm sono accorsi sul posto insieme alle ambulanze della Croce Verde per soccorrere i tre feriti: il conducente della Polo Volkswagen, N.A., 56enne di origine romena che viaggiava con un passeggero connazionale, il 54enne B.U. e l’automobilista che guidava una Ford Fiesta, M.G. 72enne di Jesi. Tutti sono stati medicati all’ospedale Carlo Urbani e dimessi con pochi giorni di prognosi di guarigione. Quasi in contemporanea è avvenuto l’investimento di una bimba di 7 anni (leggi l’articolo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X