facebook rss

L’impronta incastra
la ladra in fuga con la pistola

CHIARAVALLE – I carabinieri sono risaliti alla 26enne, già finita in manette per altri furti nella zona insieme ad un minorenne
giovedì 3 Agosto 2017 - Ore 10:58
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Una impronta digitale ha smascherato la ladra seriale di Chiaravalle. Il 13 luglio scorso il colpo in casa di una 75enne e nella razzia era stata trafugata anche una pistola. I carabinieri del nucleo operativo sono riusciti a dare una identità a quella impronta digitale lasciata nell’appartamento dell’anziana. Si tratta della ragazza 26enne V. J. già finita in manette il 27 luglio insieme ad un minorenne per furto in abitazione aggravato continuato in concorso, possesso di arnesi da scasso e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel colpo a casa della 75enne, la ragazza era riuscita a scappare con alcuni oggetti in oro e anche una pistola, regolarmente detenuta, chiusa a chiave in un cassetto. Nella fuga però la 26enne ha lasciato la traccia decisiva per le indagini dei carabinieri. Ora i militari stanno estendendo le analisi ad altri furti in abitazione commessi in zona per stabilire se la 26enne può essere accusata anche di altri colpi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X