facebook rss

Tutti i colori del mercato europeo
tornano al viale della Vittoria

ANCONA – Dal 3 al 5 novembre tornano nella location del centro i 105 espositori internazionali di artigianato e gastronomia con i prodotti tipici dalle regioni italiane e dal mondo
lunedì 30 Ottobre 2017 - Ore 18:09
Print Friendly, PDF & Email

Il banco di fiori dall’Olanda in una delle precedenti edizioni del MEA

 

Tutti i colori e i sapori del mercato ambulante europeo tornano nella location del centro città dal 3 al 5 novembre. Tanti Volti per un Unico Mercato è lo slogan della manifestazione organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia Marche Centrali e da FIVA Confcommercio, in collaborazione con il Comune di Ancona, con 105 espositori internazionali che si snoderanno dalla parte alta di piazza Cavour (ex capolinea dei bus), lungo largo XXIV Maggio e il viale della Vittoria fino all’incrocio con via Rismondo. Dopo la parentesi dello scorso anno al porto antico, la kermesse torna al centro, con una sfilata di banchi di artigianato e gastronomia, dalle regioni italiane, da tutta Europa e con alcune eccellenze mondiali, disposti su una unica fila per migliorare la fruibilità del mercato. La manifestazione è alla sua terza edizione ad Ancona. “Un format che in questi anni ha riscosso molto successo ed ha fatto grandi numeri – ha spiegato il direttore di Confcommerico Marche Centrali Massimiliano Polacco -. Questo dunque non significa soltanto tre giorni di atmosfere culturali nuove e di incontro con l’Europa ma anche per rianimare il centro storico grazie alla partecipazione dei cittadini e ad un indotto economico non indifferente se si considera una buona operatività per tutti i commercianti e pubblici esercizi nei tre giorni della manifestazione, l’occupazione da parte degli espositori di centinaia di camere di albergo per almeno tre notti. Il connubio tra l’attrattiva degli operatori stranieri e il coinvolgimento delle realtà amministrative, associative ed economiche locali è l’ingrediente fondamentale dell’affermazione di questa manifestazione”. Soddisfazione anche da parte del sindaco Valeria Mancinelli.

Il sindaco Valeria Mancinelli con il direttore di Confcommercio Marche Centrali Massimiliano Polacco

“Si rinnova la sinergìa con Confcommercio e con il Mercato Europeo nel quale si esprime l’idea di città aperta e di rivitalizzazione non solo economica – ha commentato Mancinelli -. Il Mercato Europea arricchirà anche il prossimo fine settimana dopo Souvenir d’Oriente dello scorso week end un altro evento che ha reso il centro molto vivo”. I paesi di provenienza delle attività sono europei ed extraeuropei: tra questi Italia, Francia, Belgio, Polonia, Ungheria, Inghilterra, Olanda, Finlandia, Austria, Russia, Portogallo, Irlanda, Spagna, Germania, Repubblica Ceca (Europa) e Argentina, Ecuador, India, Tibet (Cina), Egitto, Brasile, Messico, Perù ed Israele (Extra Europa). M&P Parcheggi ha disposto aperture straordinarie di alcuni parcheggi coperti per l’occasione. Il parcheggio ex Umberto I di via Orsi sarà aperto venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 novembre dalle 7 alle 01 di notte, con tariffa di 1 euro all’ora. Il Traiano di via XXIX Settembre sarà apertl anche domenica 5 novembre dalle 15 alle 21 con tariffe di 1,20 euro all’ora. Dopo le 21 è possibile uscire dal parcheggio con la cassa automatica.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X