facebook rss

Pari Opportunità,
la commissione è fatta

FABRIANO - La Presidente del Consiglio Comunale Tobaldi annuncia che sono chiuse le candidature per la commissione che dovrà sensibilizzare anche contro le violenze di genere. Ne fanno parte le consigliere, gli assessori donna, 9 membri e una rappresentante delle donne straniere nel comune
mercoledì 8 novembre 2017 - Ore 16:00
Print Friendly, PDF & Email

di Sara Bonfili

Si è appena chiusa la candidatura per entrare a far parte della Commissione comunale per le Pari Opportunità. La commissione è infatti stata recentemente istituita da regolamento comunale per controllare sull’uguaglianza tra donne e uomini nel lavoro, nell’assistenza, nella cosa pubblica, per indagare sulla condizione femminile e il benesse psicologico in ambito di lavoro, scuola, famiglia, vita associativa, civile e culturale su tutto il territorio comunale, per curare la diffusione dei dati e i risultati delle indagini e prevenire la violenza di genere. Vi fanno parte di diritto le consigliere comunali, le assessori donna, 9 membri nominati con voto segreto dal Consiglio Comunale dopo la candidatura del bando in oggetto e  una donna in qualità di rappresentante delle cittadine straniere.

Era stata derogata la scadenza al 4 novembre, ma ormai i membri sono definitivi, anche perchè è imminente il Consiglio Comunale in cui questa commissione verrà presentata. La presidente del Consiglio Comunale Giuseppina Tobaldi annuncia la soddisfazione per  “profonda la sensibilità per il tema e la voglia di mettersi in gioco gratuitamente”. “Tengo a precisare  – continua la Tobaldi dall’URP- “che le riunioni della Commissione che si insedierà saranno aperte alla partecipazione e al contributo delle donne che non saranno elette, patrimonio umano e di competenze da non disperdere”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X