facebook rss

Identificato dai carabinieri
il camionista pirata

GENGA - Un autoarticolato la tampona e non presta soccorso. La malcapitata, che conduceva una Focus, è riuscita a denunciare ai carabinieri di Genga e avviare le pratiche per farsi risarcire, dopo aver identificato il mezzo colpevole di omesso soccorso
sabato 2 Dicembre 2017 - Ore 16:35
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio


Tamponata da un camion, il conducente non si ferma a prestare soccorso. E’ successo negli scorsi giorni sulla SS 76 all’altezza di Genga, a San Vittore, ad una donna alla guida di una Ford Focus, che si è vista tamponare da mezzo pesante.
Oltre alla paura e ai danni, la automobilista ha visto il mezzo andarsene l’autoarticolato per la sua strada. La donna ha cercato di rincorrerlo, ma senza successo. La malcapitata, residente a Senigallia, ha subito fatto la segnalazione ai carabinieri di Genga, dando le precise caratteristiche dell’autoarticolato, raccontando la dinamica dell’incidente e descrivendo la parte del mezzo che l’aveva colpita. Nonostante la donna non avesse fatto in tempo a prendere la targa, i carabinieri di Genga e Fabriano sono riusciti in questa settimana ad identificare il pirata della strada, avvertendo la donna che ha fatto denuncia per il tamponamento subito e l’omesso soccorso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X