facebook rss

Stroncato da malore
mentre fa jogging:
muore 52enne anconetano

ANCONA - La tragedia è avvenuta questa mattina al campo sportivo Conti delle Palombare, dove era andato a correre Gianluca Valeri, arbitro di calcio e impiegato in un supermercato di Fano. Tutti inutili i tentativi di salvargli la vita
lunedì 25 Dicembre 2017 - Ore 15:55
Print Friendly, PDF & Email

Gianluca Valeri

È collassato a terra mentre stava correndo lungo la pista del campo sportivo Conti, alle Palombare. Un malore improvviso che ha fatto precipitare nel dolore una famiglia intera proprio nel giorno di Natale. A perdere la vita, questa mattina, è stato il 52enne Gianluca Valeri, arbitro di calcio e impiegato in un supermercato di Fano, dove viveva. Era il fratello dell’avvocato Daniele, conosciuto per il suo impegno nell’associaziome “Avvocati di Strada”, dedicata alla tutela legale dei clochard e soggetti deboli. Sono stati tutti inutili i soccorsi per cercare di rianimare il cuore di Gianluca. Per quasi un’ora, il medico del 118 e i militi della Croce Rossa hanno tentato di salvargli la vita, ma è stato tutto inutile. A chiamare aiuto erano stati gli altri runner che come il 52enne erano andati al Conti per una corsetta prima del pranzo di Natale. Il riconoscimento della salma è toccato al fratello di Gianluca. Possibile che il pm disponga degli accertamenti autoptici per capire le cause del decesso. Sul posto, anche la polizia.

L’intervento della Croce Rossa al Conti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X