facebook rss

Stroncato da malore
mentre fa jogging:
muore 52enne anconetano

ANCONA - La tragedia è avvenuta questa mattina al campo sportivo Conti delle Palombare, dove era andato a correre Gianluca Valeri, arbitro di calcio e impiegato in un supermercato di Fano. Tutti inutili i tentativi di salvargli la vita
Print Friendly, PDF & Email

Gianluca Valeri

È collassato a terra mentre stava correndo lungo la pista del campo sportivo Conti, alle Palombare. Un malore improvviso che ha fatto precipitare nel dolore una famiglia intera proprio nel giorno di Natale. A perdere la vita, questa mattina, è stato il 52enne Gianluca Valeri, arbitro di calcio e impiegato in un supermercato di Fano, dove viveva. Era il fratello dell’avvocato Daniele, conosciuto per il suo impegno nell’associaziome “Avvocati di Strada”, dedicata alla tutela legale dei clochard e soggetti deboli. Sono stati tutti inutili i soccorsi per cercare di rianimare il cuore di Gianluca. Per quasi un’ora, il medico del 118 e i militi della Croce Rossa hanno tentato di salvargli la vita, ma è stato tutto inutile. A chiamare aiuto erano stati gli altri runner che come il 52enne erano andati al Conti per una corsetta prima del pranzo di Natale. Il riconoscimento della salma è toccato al fratello di Gianluca. Possibile che il pm disponga degli accertamenti autoptici per capire le cause del decesso. Sul posto, anche la polizia.

L’intervento della Croce Rossa al Conti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X