facebook rss

La polizia pedina e pizzica il ladro:
arrestato 31enne (Video)

ANCONA – L’uomo italiano senza fissa dimora è stato fermato in flagranza di reato dagli agenti in borghese della squadra mobile della questura di Ancona
Print Friendly, PDF & Email
Il ladro in azione, ripreso dagli agenti della squadra mobile di Ancona e della polizia scientifica Marche-Abruzzo

Il ladro pizzicato durante l’appostamento della polizia

 

Entra in una casa nel quartiere di Torrette, si guarda attorno per essere sicuro di non dare nell’occhio e poi si infila nell’auto parcheggiata nel cortile. Peccato che ad osservarlo ci fossero gli agenti in abiti civili della squadra mobile della questura di Ancona, che hanno ripreso l’intera scena prima di far scattare le manette. Arrestato mercoledì mattina perché colto in flagranza di reato un 31enne italiano senza fissa dimora. Gli investigatori, appostati con personale della polizia scientifica del gabinetto interregionale Marche-Abruzzo esperto di video e foto segnalazioni per i controlli contro furti e reati predatori, ha assistito all’intera scena. Durante l’appostamento, gli agenti hanno notato un giovane avvicinarsi con fare sospetto al cancello dell’abitazione privata. Dopo essersi guardato attorno, il giovane è entrato nella proprietà privata e si è avvicinato ad una autovettura in sosta sotto un pergolato annesso all’abitazione. Dopo essersi di nuovo guardato intorno con atteggiamento guardingo, il ladro ha aperto la portiera dell’auto ed è entrato nell’abitacolo. Qui è scattato l’intervento dei poliziotti e l’arresto per furto. Visti gli indizi raccolti, la procura ha disposto la misura cautelare della detenzione nelle celle di sicurezza della questura, in attesa del giudizio per direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X