facebook rss

Senza patente contro un albero,
maxi multa di oltre 8.000 euro

MONTEPRANDONE - Il 25enne era alla guida della Smart della madre ma non aveva mai conseguito il "titolo di guida". Dopo lo schianto contro una palma è stato medicato all'ospedale di San Benedetto
Print Friendly, PDF & Email

Si mette alla guida dell’auto della madre, una Smart. Ma il giovanotto non ha la patente (non l’ha mai conseguita) e, probabilmente, nemmeno la capacità di districarsi alla guida.

La Compagnia dei Carabinieri di San Benedetto (Foto Cicchini)

Brutta disavventura per un 25enne (non un neo maggiorenne con la frenesia di metteri al volante) il quale prima ha avuto un incidente (lievi per fortuna le conseguenze) e poi si è ritrovato tra le mani un bel verbale dei Carabinieri. Ha dovuto firmarlo proprio sotto dove era indicata la cifra della sanzione amministrativa elevata nei suoi confronti: oltre 8.000 euro. Ai quali vanno aggiunti altri 350 euro, cioè la multa per la madre propietaria della vettura.

E’ accaduto di notte a Monteprandone, e i protagonisti sono un 25enne del luogo e una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di San Benedetto. Quest’ultima è intervenuta dopo essere stata allertata per un incidente stradale. Un incidente come tanti. Ma alla guida della Smart che aveva centrato una palma nella zona di Santa Maria delle Grazie, a metà strada tra Centobuchi e l’antico incasato di Monteprandone, c’era un 25enne sprovvisto di patente. Ma non perchè dimenticata a casa, bensì perchè mai conseguita. Alla fine il giovane è stato medicato all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. Quello che è accaduto dopo il suo ritorno a casa, lo lasciamo all’immaginazione di chi legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X