facebook rss

Cade dalla bici e rifiuta i soccorsi,
serve l’intervento dei Carabinieri

JESI - Forse aveva alzato troppo il gomito lo straniero che ieri sera è rovinato sull'asfalto dopo la caduta. Aveva una vistosa ferita sul capo
sabato 1 Settembre 2018 - Ore 12:15
Print Friendly, PDF & Email

Uomo soccorso in strada dopo una caduta dalla bici.

Curioso episodio quello avvenuto ieri nella tarda serata in via degli Artigiani, zona Campo Boario, quartiere San Giuseppe. Un uomo, straniero, probabilmente sotto l’effetto di un abuso alcolico, è caduto rovinosamente dalla bicicletta su cui stava pedalando, rotolando vicino a un’auto in sosta. Una caduta che gli ha procurato una ferita alla testa da cui perdeva sangue. Tanto che qualche residente accortosi della scena ha chiamato il 118. Ma all’arrivo dei sanitari della Croce rossa non c’era verso di rimuovere il ferito dall’asfalto su cui nel frattempo si era comodamente adagiato. L’uomo era cosciente, ma in stato fortemente confusionale non solo per via della caduta ma anche per l’alcol che aveva in corpo. I sanitari dopo diversi tentativi andati a vuoto di caricarlo in ambulanza hanno dovuto richiedere l’intervento dei Carabinieri. E solo dopo l’arrivo della pattuglia finalmente i soccorsi sono riusciti a trasferirlo all’ospedale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X