facebook rss

Occupano le case espropriate da Rfi
per il bypass: tre denunciati

FALCONARA – I tre abusivi sono stati segnalati ai carabinieri dagli operai al lavoro nelle demolizioni degli edifici di Villanova per l'arretramento della ferrovia
Print Friendly, PDF & Email

L’edificio sgomberato da carabinieri e polizia locale

 

Occupano abusivamente le case espropriate da Rfi per la costruzione del bypass ferroviario, i carabinieri denunciano due uomini e una donna che avevano scelto di vivere nelle case in via di demolizione a Villanova. I tre occupanti sono stati segnalati in questi giorni dagli operai al lavoro per l’abbattimento delle abitazioni espropriate a Villanova, nel pomeriggio sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Falconara e gli agenti della polizia locale per sgomberare l’edificio. I militari e gli agenti della municipale hanno rintracciato e identificato un tunisino, un somalo e una cittadina macedone, tutti in regola con i permessi di soggiorno, di età compresa tra i 25 e i 30 anni. I tre dovranno rispondere ora del reato di invasione di terreni ed edifici, avendo occupato degli immobili destinati a uso pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X