facebook rss

Acido sulla macchina,
terrore in via San Giuseppe

JESI - Un suv di proprietà di una famiglia jesina è stato cosparso di acido. Si cercano testimoni
Print Friendly, PDF & Email

Il tettino della macchina danneggiato dall’acido.

Acido gettato su una macchina. È terrore a San Giuseppe. Ora i proprietari del mezzo, gravemente danneggiato, tremano. L’inquietante episodio è successo giovedì pomeriggio tra le 18,30 e le 19,30 orario in cui la proprietaria del suv lo aveva lasciato parcheggiato vicino alla chiesa di San Giuseppe. Quando è andata a riprenderlo si è accorta che sul vetro c’era qualcosa, era bagnato ma non di acqua. Ha controllato, non era pioggia ma una sostanza corrosiva che era stata spruzzata sul tettino, sul cofano e sulla fiancata lato passeggero. Chi ha fatto un gesto del genere, ha badato bene di non farsi accorgere da nessuno: il suv era parcheggiato a bordo della strada, con il lato guidatore rivolto verso la pubblica via San Giuseppe. Ha sparso l’acido nella parte più riparata alla vista. La donna ha sporto denuncia contro ignoti. Indagano gli agenti del Commissariato. C’è un antefatto, che fa temere alle vittime che non si tratti di un atto vandalico ma di un gesto intimidatorio fatto per arrecare proprio danno a loro. A febbraio 2018 la vetrina dell’attività commerciale di suo marito – a Jesi – era stata imbrattata con un lancio di escrementi. Le telecamere avevano ripreso l’autore del gesto, un uomo a volto coperto. Non è chiaro se vi sia un collegamento tra gli episodi, ma le vittime chiedono la collaborazione di chiunque abbia notato qualcosa di strano giovedì pomeriggio in via San Giuseppe, affinché avvisi il 113. Ogni informazione potrebbe essere utile alle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X