facebook rss

Open days al Podesti-Calzecchi-Onesti:
la scuola apre le porte alla città
in collaborazione con il Festival “Kum!”

ISTRUZIONE - Domani 13 gennaio, le due sedi dell'Istituto superiore di Ancona e Chiaravalle accoglieranno i ragazzi delle medie e le loro famiglie, alle prese in questi giorni con l'importante scelta della scuola superiore. Tra le esperienze che gli studenti potranno fare, dai laboratori alle visite delle aule, troveranno anche lo spazio dedicato a "Kum!", il Festival ideato e diretto da Massimo Recalcati sul tema della cura
sabato 12 Gennaio 2019 - Ore 13:06
Print Friendly, PDF & Email

La sede di Ancona dell’istituto Podesti-Calzecchi-Onesti (foto d’archivio)

 

Il “Podesti Calzecchi Onesti” apre le porte alla città in collaborazione con “KUM!”. Domani, 13 gennaio, dalle 16 alle 19, l’istituto di istruzione superiore di Ancona (nelle sue due sedi del capoluogo e di Chiaravalle) resterà eccezionalmente aperto per una tappa degli “Open days”, le giornate dedicate all’orientamento per gli studenti delle scuole medie. E lo farà con un “ospite” d’eccezione: il festival ideato e diretto da Massimo Recalcati.
I ragazzi delle medie e le loro famiglie, alle prese in queste settimane con l’importante scelta della scuola superiore, potranno visitare le aule, i laboratori, gli spazi di condivisione dell’istituto ed ascoltare direttamente dalla voce di chi ogni giorno anima la scuola, insegnanti e studenti, l’offerta eterogenea di corsi, le attività che si svolgono, i numerosi progetti che la scuola porta avanti da alcuni anni. Tra questi la proficua partnership con il festival “KUM!”, luogo aperto di riflessione sul tema della cura e delle sue diverse pratiche. Una collaborazione, quella con l’evento di Recalcati, ormai consolidata: sin dalla prima edizione, studenti e insegnanti del “Podesti Calzecchi Onesti” hanno partecipato a percorsi di formazione e di realizzazione del festival. E non a caso: alcuni tra i diversi indirizzi di studio che l’istituto superiore offre (Grafica e Comunicazione, Manutenzione e assistenza tecnica, Industria e artigianato, Ottico, Servizi commerciali, Odontotecnico, Servizi sanità e assistenza sociale), sono particolarmente orientati ai temi del welfare, della cura, del disagio. Temi che “KUM!” ha posto al centro della propria missione.
Anche quest’anno, per la terza edizione del festival che si terrà dal 18 al 20 ottobre e che sarà dedicata a “L’origine della vita”, molti progetti coinvolgeranno gli studenti dell’istituto. E se durante lo svolgimento del festival, il “Podesti Calzecchi Onesti” va al “KUM!”, ora è il “KUM!” che viene al “Podesti Calzecchi Onesti”. Gli animatori e organizzatori del festival saranno infatti presenti agli Open days della scuola, domenica 13 gennaio appunto, con un proprio spazio.
Non solo “Open days”: i ragazzi delle medie che sono interessati a vedere più da vicino il “Podesti Calzecchi Onesti” potranno partecipare ai Laboratori aperti, simulazione di lezione e laboratori per scoprire e imparare le materie caratterizzanti per ogni indirizzo (mercoledì 16 gennaio dalle 16,30 alle 18,30) o all’iniziativa “Studenti per un giorno”, con l’occasione di vivere l’esperienza di essere uno studente della scuola superiore, partecipando a lezioni e laboratori. La partecipazione a questi appuntamenti può essere prenotata sul sito della scuola, www.iispodestionesti.it.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X