facebook rss

Ruba i soldi dalla cassa di un negozio:
«Devo mangiare»

SENIGALLIA - L'uomo, un 48enne laziale, deve rispondere del reato di furto aggravato. È stato bloccato dagli agenti del Commissariato
Print Friendly, PDF & Email

 

Entra in un negozio di Senigallia dedicato alla pesca, ruba dalla cassa ma viene fermato dal titolare: 48enne denunciato per furto aggravato. Quando sono arrivati gli agenti del Commissariato, si è giustificando dicendo che doveva mangiare. Il tentato furto è avvenuto al’interno di un’attività sulla statale. Il 48enne avrebbe messo le mani sulla cassa approfittando di un momento di distrazione del titolare che, una volta accortosi del furto, è riuscito a bloccare il ladruncolo, contattando la polizia. Nel frattempo che arrivasse, l’uomo si liberava del denaro poco prima sottratto dalla cassa. All’arrivo degli agenti cercava di giustificarsi dicendo che aveva bisogno di soldi per mangiare. Oltre alla denuncia, è stato anche notificato il decreto di allontanamento da Senigallia per i prossimi tre anni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X