facebook rss

Esagera con i drink, si mette alla guida
e buca una gomma:
sospesa la patente a un 20enne

MONTE SAN VITO - Nei guai un neopatentato che ha distrutto una gomma della sua vettura. E' stato trovato positivo all'alcoltest
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei Carabinieri di Jesi

 

Vent’anni e una serata in buona compagnia. Gli elementi per divertirsi c’erano tutti, e anche quelli per esagerare. Proprio a causa di qualche bicchiere in più, un neopatentato alla guida della sua auto non ha avuto la prontezza di riflessi necessaria per tenerla in carreggiata e ha urtato un ostacolo, tanto da distruggere una gomma. Con la macchina danneggiata, procedeva a zig-zag in frazione Cozze di Monte San Vito diretto verso casa. Ma i carabinieri della Stazione di Chiaravalle, in servizio di controllo del territorio, se ne sono accorti e hanno intimato l’alt alla vettura dall’andatura incerta. Sottoposto a controllo, il ragazzo evidenziava tutte le sintomatologie tipiche della sbornia. La conferma è arrivata poi con l’alcoltest: aveva un tasso alcolemico pari a 1,42/gl. Pertanto, essendo un neopatentato le sanzioni previste dal codice della strada sono molto severe: aumentate da un terzo alla metà in considerazione che il tasso alcolico per loro, alla guida di veicoli, dovrebbe essere uguale a zero. Il 20enne è stato quindi segnalato all’autorità giudiziaria per guida sotto l’influenza dell’alcool. La patente gli è stata ritirata e il veicolo affidato alla madre. 
(tafre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X