facebook rss

Videosorveglianza,
contributi comunali per privati

OSIMO - Le domande per concorrere ai 250 euro per l'acquisto di sistemi antifurto devono essere presentate entro e non oltre il prossimo 15 ottobre
martedì 3 Settembre 2019 - Ore 16:20
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Comune di Osimo, nel quadro delle proprie attività istituzionali in materia di sicurezza urbana, ha rinnovato anche quest’anno il bando per l’erogazione di contributi per l’installazione di apparati videosorveglianza e controllo. Il bando si rivolge ai privati cittadini e alle imprese commerciali e artigianali, con sede operativa ad Osimo, che hanno realizzato dal 24 agosto 2018 alla data di pubblicazione del bando (2 settembre 2019) investimenti rivolti all’installazione di strumentazioni tecniche antifurto o impianti di videosorveglianza e controllo. Il contributo viene calcolato nella misura massima di euro 250 sul valore delle spese ammissibili, al netto dell’Iva. Le domande devono essere presentate mediante l’apposita modulistica, scaricabile dal sito web istituzionale del Comune di Osimo, entro e non oltre il prossimo 15 ottobre, a mezzo raccomandata A.R. o consegna a mano, allegandovi copia delle fatture di spesa, fotocopia di identità del richiedente, dichiarazione di conformità dell’impianto a regola d’arte, autorizzazione al collegamento dell’impianto alle centrali operative delle forze dell’ordine o istituti di vigilanza.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X