facebook rss

‘Botti’ di Capodanno,
bimba di 5 anni ferita alla mano

LA MINORE è rimasta leggermente ustionata mentre si trovava a Falconara con i genitori. I petardi hanno causato lesioni al viso a una ragazza di 17 anni, mentre stava festeggiando a Senigallia
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Notte di Capodanno: due feriti in tutta la provincia per i ‘botti’. Si tratta di una bimba di 5 anni di Falconara e una ragazzina di 17, soccorsa a Senigallia. Entrambe sono finite in ospedale. La bimba ha riportato una lesione alla mano, non grave, mentre la 17enne  è stata condotta al pronto soccorso dopo essersi ferita al viso. Ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni. Per prevenire situazioni critiche,  la questura di Ancona ha messo in campo decine di poliziotti al fine di garantire la sicurezza durante  i festeggiamenti che sono avvenuti nelle varie città della provincia. Per quanto riguarda il capoluogo, il dispositivo ha garantito anche una vigilanza dinamica dedicata a tutte le sedi istituzionali, al porto, stazioni ferroviarie, parcheggi, luoghi di culto, locali pubblici, aree dismesse, zone industriali e piazza del Papa del Plebiscito, dove centinaia di persone hanno festeggiato l’arrivo del nuovo anno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X