facebook rss

L’Authority del porto cerca due funzionari

ANCONA - Domande entro il 14 febbraio
Print Friendly, PDF & Email

Le navi attraccate al porto di Ancona (foto d’archivio)

 

Due importanti figure di vertice nell’organizzazione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale nel campo della contabilità e della progettazione. Scadono venerdì 14 febbraio i due bandi di concorso per la selezione di un funzionario responsabile addetto alla Divisione bilancio, contabilità e patrimonio presso la Direzione amministrativa e per un funzionario responsabile addetto alla Divisione pianificazione, dragaggi e ambiente presso la Direzione tecnica e programmazione. Entrambi le figure saranno inquadrate come “Quadro A” secondo il contratto collettivo nazionale dei lavoratori dei porti. Per la figura di funzionario responsabile addetto alla Divisione bilancio, contabilità e patrimonio è richiesta la laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in materie economiche, la conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e della lingua inglese. Per la figura di funzionario responsabile addetto alla Divisione pianificazione, dragaggi e ambiente presso la Direzione tecnica e programmazione è richiesta la laurea specialistica in Architettura e Ingegneria edile – Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, la laurea magistrale in Architettura e Ingegneria edile – Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, il diploma di laurea in Ingegneria edile, Ingegneria civile, Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio. Sono inoltre richieste l’abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e la conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche, dei programmi software gestionali (Excell, Word, Autocad) e della lingua inglese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X